STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Mai l'avrei fatto con uno + pikkolo... eppure...la storia di MeryUna Domenica al mare con l'amico di mio figlio (1a parte)la vicina stranieraIo e Carla (1): cunnilinguus da sognoLa festa e il vicino GianCoccoleSauna di sesso
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

Il mio amico e mia madre scopano forte..
Tutto iniziò quando venni a conoscenza che mia madre e Cristian, uno dei miei amici avevano una storia.
Comunque io sono Marco, 19 anni, e dopo che i miei hanno divorziato circa tre anni fa, vivo con mia madre, una donna di 46 anni
portati benissimo,bionda, abbastanza alta con due tette grosse e splendide,che mette sempre in mostra, culo un pò piatto in verità,
e un paio di gambe niente male...insomma proprio una bella donna, corteggiatissima da molti uomini dopo il divorzio e forse anche prima, vabbè...
Cristian è uno dei miei amici,un anno più grande di me,un bel ragazzo devo dire, di colore, è di origini nigeriane, ed è nel mio paese
praticamente da sempre,in quanto adottato da una famiglia benestante, genitori amici dei miei.
Questa strana voce che girava tra i miei amici,e cioè che Cristian si scopasse mia madre mi infastidiva ma pensavo fosse
qualche voce di qualche arrapatello che ovviamente sbavava dietro mia madre, non a caso i complimenti su di lei si sprecavano ormai.
Chiaramente non parlai con lei, ma un giorno misi alle strette Cristian..che mi confidò dopo varie
insistenze che effettivamente loro due avevano iniziato questa storia, l'estate prima, quando io ero stato
fuori per lavorare come cameriere a Riccione.Mi disse anche che mi voleva bene, non voleva ferirmi, ma da quando avevano scopato
la prima volta, lui era rimasto colpito dalla sua maialaggine e lei dalla sua prestanza fisica nonchè dal suo grosso uccello,
effettivamente tutti lo invidiavamo per quella bestia nera che aveva tra le gambe.
Mi disse che non gli era mai successo di fare sesso così forte con una figa del genere come mia madre con quelle tette strepitose
e se non ci credevo mi propose di vedere di nascosto organizzandoci, quando loro si sarebbero incontrati a casa.
E così fu...io avvisai mia madre che sarei mancato il pomeriggio per andare a giocare con i miei compagni e loro si misero
d'accordo per incontrarsi segretamente.Quel pomeriggio uscii e attendendo l'arrivo di Cristian rientrai poco dopo dal canceletto
secondario di casa e allo squillo di Cristian al cellulare entrai pian pianino, quando loro erano ormai in camera da letto.
Era tutto vero aimè...li spiavo dalla porta socchiusa della camera, i due bastardi traditori si scambiavano sguardi vogliosi
e si baciavano , le loro lingue si intrecciavano, volevo ammazzarli ma la scena iniziava a diventare tanto erotica quanto eccitante
allo stesso tempo.Lui si tolse i pantaloni e tirò fuori una bestia che in erezione non evavo mai visto, una mazza lunga, ma non
esageratamente e bella grossa...incredibile mia madre si chinò e cominciò a succhiargli il cazzo con avidità, come una vera
esperta, non potevo crederci, glielo leccava da giù a su e poi se lo infilava in bocca, mentre Cristian chinandosi leggermente
tendeva le mani palpandosi le grosse bocce di mamma e probabilmente sapendo della mia presenza, quel bastardo pronunciava frasi
del tipo:"Si succhiamelo tutto , brava, sei bravissima, ti piaciono i cazzi grossi vero?"
Ecco che puntò il cazzo verso le tette e mia madre capì che doveva fargli una spagnola, vidi quella mazza nera tra le tette
fare su e giù velocemente e mi eccitai da morire...poi mia madre si spogliò completamente e
e lui cominciò a baciarle e morderle con foga prima il culo e poi ciucciarsi e leccarsi le sue fantastiche tette, la parte più eccitante del suo corpo,
ma il bello doveva ancora arrivare perchè Cristian si stese sul letto
e mia madre gli fece un altro fantastico pompino per mantenergli il cazzo duro, e subito
lo cavalcò urlando come una matta dal piacere e forse anche dal dolore...
"Scopami da dietro adesso" disse mia madre e subito si piegò in una fantastica pecorina e Cristian dietro di lei, pronto gli
infilò quel palo nella fica, prima sbattendosela velocemente e poi con dei colpi decisi e violenti accompagnati da urla di
godimento...Porca puttana, scopavano davvero di brutto, Cristian era una furia,sfogava le sue voglie sessuali su mia madre e
lei un'autentica maiala lo incitava a non fermarsi e continuare più forte sempre più forte...roba da non credere...non oso
immaginare cosa provava ad essere sfondata in quella maniera, sentendo come urlava...e dopo aver rallentato un pò il ritmo
ecco che protese le braccia in avanti per afferrarla dalle tette e continuare a scoparsela da dietro ancora più forte.
Ero sconvolto ed eccitato allo stesso tempo...stavo quasi per venire anch'io, mi stavano facendo proprio arrapare.
Poi si distese sopra di lei che afferrò la sua mazza e se la infilò nella fica e Cristian cominciò
a spingere come un dannato, poi ancora più porco mise le gambe di mamma sulle sue spalle e la sfondò ancora con più violenza,
tirando tutto fuori dalla fica il suo bastone nero e durissimo e poi infilandolo tutto fino in fondo, fino a quando
ansimando disse:"siii, sto venendo, ti vengo addosso", lei si sollevò e fu inondata da parecchi schizzi di sborra
sulle tette e sulla faccia e addirittura gli pulì quella grossa cappella nera con la lingua!Stremati si distesero sul letto...
sconvolto e arrapato uscii...Forse solo chi si trova in questa situazione può capire,ancora non voglio parlarne con quella
gran troia di mia madre che sò tutto di lei e del suo stallone nero, comunque sò che continuano a scopare, infatti un'altra sera,
che l'ho seguita mentre usciva in macchina, la vidi incontrarsi con il bastardo e andare in macchina fuori paese, parcheggiare e per
un bel pò scopare come dei matti, tanto che per poco non scassavano gli ammortizzatori dell'auto...chissà come si starà divertendo
ancora con quel cazzone...pensavo...e Cristian anche con una donna scopatrice vogliosa come lei...
Spero che almeno finisca presto questa storia perchè sono un pò imbarazzato davanti a quegli altri arrapatoni dei miei amici
che chissà come si divertono con i loro commenti su mia madre.Non so neanche io se essere incazzato con entrambi, anche se
non nascondo di essermi eccitato da morire nel vederli "affiatati" in quella maniera e quindi lasciarli divertire ancora...forse
è giusto che sfoghino le loro voglie e che mia madre godi con un supercazzone come quello che se la sbatte a dovere...aimè...

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 152): 6.62 Commenti (19)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10