STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
AMICHE E PUTTANE PER UN GIORNOnikitaLa vedova e DarioQuella in volta in spiaggia (nudisti)DEPILATA O NO? parte 1°...al fiumee...mia moglie cagnaal centro commerciale
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

il gruppo del prive
Scritta da: pipistrello (18)

Sara e io dopo cena passiamo alla terrazza del piano bar del villaggio dal lato dell’edificio ci sono delle stanze tipo prive in una di queste ci sono dei ragazzi che festeggiano….ci mettiamo sedute ad un tavolino, i ragazzi dal prive ci offrono da bere, accettiamo le bevute ringraziando e poi ci mettiamo a ballare in mezzo alla pista…mentre ballo parlo a Sara di quello che era successo la sera prima con Nicola e Leonardo i nostri vicini di appartamento….beviamo un altro paio di drink non siamo sbronze ma tanto inisibite che quando il digej incita tutti a salire sui tavolini e ballare non celo facciamo ripetere due volte…ci togliamo le scarpe e a piedi nudi saliamo sul tavolino e cominciamo a ballare…la serata scorre piacevole….davanti a me balla uno splendido ragazzo totalmente depilato con un fisico pazzesco….mi fa caldo scendo dal tavolino,Sara si stende su un divanetto…decido di andare in bagno….mi sciacquo il viso e torno su, vedo Sara nella saletta di angolo che si sbaciucchia con il ballerino, io mi sposto sono con il tavolino vicino alla sala dove ci sono i ragazzi che ci hanno offerto da bere, ricomincio a ballare mentre sono li sola che ballo uno di loro esce dal prive e mi invita a entrare per ballare con loro accetto…..ricomincio a ballare sono in mezzo a loro bevo un altro paio di drink, poi mi invitano a salire sul tavolo e ballare salgo e mentre sono li dall’alto vedo i loro sguardi vogliosi comincio a provocarli ballando sbattendogli in faccia il mio culetto….mi sentivo osservata da tutti quegli occhi e questo mi faceva eccitare, mentre sono li che ballo sento una mano che mi accarezza le gambe, io mi sfilo la gonna e prendo la panna spray che è li sul tavolo e me ne spruzzo un ciuffo sulla natica destra e sinistra invitando due di loro a mangiarla…mi sento afferare per i fianchi da quattro mani e poi due lingue calde sulle mie natiche a ripulire la panna…..continuo a ballare….tutti mi incitano gridando nuda nuda…mi tolgo la camicetta e il reggiseno mi spruzzo altri due ciuffi sui miei capezzoli subito altri due ragazzi salgano a ripulirmi….mentre i miei capezzoli vengono leccati e succhiati da sotto mi sento sfilare gli slip…. per un attimo vengo presa dalla paura ma ormai sono troppo eccitata e sotto i loro sguardi vogliosi in un attimo dimenticai la paura e mi dedicai al divertimento,continuo a ballare tutta nuda sul tavolo sento le loro mani da per tutto,inizio assaporare anche le loro lingue in bocca, sul seno, nella fica e anche nel buchetto….mi inginocchio e sgancio i pantaloni a un paio di loro dalle mutande escono due cazzi belli dritti li comincio leccare e spompinare a turno lecco e succhio le loro cappelle belle rosse, mentre ho uno dei due cazzi in bocca qualcuno da dietro con la panna spray mi riempie la fica e il culo e poi comincia a leccarmi….sotto quei colpi di lingua vado in estasi e perdo il controllo di me stessa,quando da dietro mi sento penetrare la fica da uno di loro,il cazzo di quello sconosciuto entra dentro di me senza trovare alcuna resistenza, sfogo tutta la mia libidine sul cazzo che sto spompinado fino a quando non mi esplode in bocca una gran sborrata, non smette più di pulsare…cerco di ingoiare tutto lo succhio fino a quando non si ammoscia nella mia bocca, anche il cazzo che mi sta scopando da dietro viene sento gli schizzi caldo di sperma sulla mia schiena…..mentre mi lecco i labbri mi giro e steso sul tavolo accanto a me c’è un ragazzo con un magnifico cazzo duro come il marmo, ci salgo sopra e mi faccio impalare….mi sento penetrare fino a l’utero sono praticamente seduta sopra con il cazzo infilato fino alle palle le sento che si schiacciano sotto le mie mele,comincio a muovermi su e giù prima lentamente e poi sempre più veloce lungo quel cazzo…mentre altri due mi succhiano e mordicchiano i capezzoli…sto godendo….sento arrivare l’orgasmo ansimo e mugolo di piacer mentre il mio corpo vibra per gli spasmi dell’orgasmo…comincio a spompinare il cazzo che ho davanti a me…sono in estasi….guardo il ragazzo che e sotto di me leggo nel suo volto espressioni di piacere mi accorgo che sta per venire melo sfilo subito e il suo cazzo comincia a spruzzarmi a dosso la prendo tutta in faccia lecco quello che posso…Sono soddisfatta avrei potuto concludere qui ma non faccio neanche in tempo a riprendermi da l’orgasmo appena avuto che qualcuno mi afferra per i fianchi da dietro e mi fa accomodare di spalle su il suo cazzo…sento che è piu grosso di quello prima ma mi entra comunque tutto dentro la fica senza fatica…..mentre lui si muove magnificamente dentro di me io riprendo a spompinare il cazzo che ho davanti,quello che mi scopava da dietro mi fece girare sopra di lui e piegare in avanti….capii subito le intenzioni di chi da dietro comincia a leccarmi il culo infatti dopo poco sento una cappella che cerca di entrare mi spinsi ancora più avanti inarcando la schiena per consentire l’ingresso e così lentamente anche quel cazzo era piantato nel mio culo fino alle palle tutti e due si muovevano allo stesso ritmo….gemevo e urlavo di piacere fino a quando qualcun altro non mi infila il suo cazzo in bocca e anche lui comincio a scoparmi in bocca…..cominciai a godere non potevo urlare il mio piacere ma quando arrivo il mio orgasmo mi dimenavo come una pazza dopo poco anche loro vennero tutti e tre quasi in contemporanea….mi riempirono la bocca il culo e la fica di sborra ero davvero esausta,grondavo sborra da tutti i buchi….ero ancora presa dal secondo orgasmo che non avevo neanche la forza per ribellarmi un altro di loro si sdraio sotto di me mi prese per i fianchi e mi sollevo facedomi accomodare di schiena come il primo ma questa volta il cazzo mi entro direttamente in culo….quando mi lascio andare lo sentii entrare tutto di botto fino dentro l’intestino….urlai per il dolore che poi si trasformo subito in piacere, cercavo di muovermi su e giu puntando mani e piedi, in tanto qualcuno mi sditalinava la fica sono di nuovo in estasi….giro la testa di lato e mi trovo un altro cazzo lo comincio a leccare e succhiare dandogli dei colpi di lingua sulla cappella….dopo un po’ comincia a spruzzarmi sperma sul viso il collo e il seno….l’uomo che mi stava sditalinado la fica adesso mi penetra ho di nuovo due cazzi che si muovono dentro di me …la posizione è più scomoda della precedente pur essendo sempre a sandwich mi abbandono a loro….sento i loro cazzi di più muoversi dentro me e venirmi dentro….escono da me io non ho nemmeno la forza di alzarmi…ho tutti i buchi grondanti di sborra, ho sborra in faccia, nei capelli, ovunque….guardo verso Sara lei sta dormendo sul divanetto nella terrazza non c’è più nessuno, i ragazzi si stanno rivestendo uno di loro viene verso di me è il ragazzo che all’inizio della serata ballava davanti a me, aiuta ad alzarmi e mi accompagna in bagno mi sciacquo lui mi aiuta l’acqua mi fa riprendere,poi mi porge i miei vestiti e mi aiuta a risalire le scale raggiungo Sara e con lei andiamo verso il nostro bungalow per andare a dormire….Sauro mi saluta e lo rincontro due sere dopo è uno dei ballerini dell’albergo…..ma questa è un'altra storia….baci Alessia

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 104): 7.28 Commenti (12)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10