STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Ritorno a casa....il seguito 2Al locale quella seragrazie maritino mioLa mia ex era una puttana?Tanto và la gatta al lardo che...Incontro Inaspettato [6]...la mamma del mio amikoIl mio motel
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

in gita a l'elba
Scritta da: pipistrello (18)

Sabato sera…..siamo arrivati Porto Azzurro ormeggiamo la barca non proprio dentro il porto un po’ fuori tanto il mare è calmo, dopo cena io Laura Cristiano e Anna con altri due ragazzi rimaniamo sul prendi sole a parlare e guardare il celo…..poi io sono stanca e dico a tutti vado a letto….le cabine per noi erano divise cosi io e Anna Cristiano Laura……sono nella mia cabina al buio nel dormi veglia sento un profumo femminile sul mio viso e delle morbidissime labbra mi sfiorano la base dell’orecchio provocandomi un intenso brivido fino ai piedi…..mi giro di scatto “Ma che fai? Sei impazzita?”… è Laura che però non si ritira e mi sussurra nell’orecchio. . . “Dai che piace anche a te, lasciati un po’ andare . . “ io li risposi dai no…e se ci sento o ci cercano…….e lei per tutta risposta mi infilò la lingua dentro al padiglione auricolare facendo partire un'altra serie di brividi….io le dissi “Laura ma che cazzo fai?”….. Lei si riavvicina al mio orecchio da dolce gattona e mi bisbiglia di non fare la stupida che aveva voglia di giocare un po’ con me…..quando comincia senza pietà a mordicchiare il lobo del mio orecchio e sento il suo respiro non riesco a reagire e quando sento la sua mano che si insinua sotto l’elastico dei pantaloncini del mio pigiama…..gli dico……“No, ti prego . . . ci potrebbero sentire….ma ormai l’eccitazione è troppa non cela faccio ad mandarla via decido di assecondarla…..non e stato difficile per Laura arrivare sul mio pelo pubico…..la sua mano molto teneramente si intrufola languida sotto lo slippino e arriva a posizionare il suo dito medio sul mio clitoride titillandolo delicatamente……chiudo gli occhi…..lei ora sa di avermi in pugno e così non aspetta un secondo in più a portare la sua bocca sulla mia facendomi assaporare la sua lingua prima sulle mie labbra e poi infilandomela in bocca…..mi percorrono altri brividi……sento la mia fica che si bagna……mi piace come mi massaggia il clitoride…..mi avvicino al suo orecchio e gli dico “Tu sei matta! Però mi stai facendo godere . . . dai adesso non smettere che sono vicinissima!“ Lei allora continua il ditalino ma con l’altra mano mi afferrà la mia portandosela tra le cosce . . . sento subito che è senza mutande e che la sua fica è bagnata dagli umori……è tutta rasata ….ormai non posso piu tirarmi indietro e ricambio il piacere massaggiandogli anche io il clitoride……lei divarica bene le sue cosce, le nostre bocche sono l’una appoggiata all’altra e le nostre lingue si accarezzano sulle punte, le nostre dita ci danno reciproco piacere!….però l’idea di avere anche un bel cazzo a disposizione era presente, molto presente, mancava proprio qualcosa di duro che potesse soddisfare appieno quell’eccitazione che Laura è riuscita a scatenarmi………sto per avere l’orgasmo……sento anche l’unghia di Laura che assieme al polpastrello del dito medio mi grattugia il clitoride “Ooooh sì….vengo, vengooooo“ è un godimento soffuso, a labbra strette per non esser sentita, ma intenso, intensissimo . . . “Che bel ditino che hai . . . adesso vieni anche tu dai . . “ La incito a godere e lei però mi porta la mano più sotto, sulle grandi labbra….così tutte le mie dita adesso sono praticamente immerse in un acquitrino di umori…ha la fica totalmente inzuppata di liquidi e completamente aperta……viene anche lei dopo pochissimi istanti…… ci teniamo per mano ma lei vuole ancora sbaciucchiarmi un po’ l’orecchio . . . “Basta Laura”…..potrebbero sentirci…..non faccio in tempo a dirlo che la porta della cabina si apre…..e la luce si accende lei si stacca da me ma Cristiano capisce tutto e ci chiede ma cosa fate…”ecco dove eri finita”…rivolgendosi a Laura…io mi sento un po’ impacciata….Cristiano sempre rivolgendosi a Laura gli dice..”io vado a letto vieni?” Laura lo invita ad unirsi a noi…Cristiano accetta si sdraia sul letto pure lui….ha una canottiera e i calzoncini corti…bel fisico….non posso fare a meno da gonfiore dei pantaloncini che è eccitato….a l’inizio parliamo un po’…il mio sguardo continua a cadere sempre li……Laura rompe il ghiaccio..…cominciandolo a baciare sulla bocca io rimango per un attimo li senza fare niente…poi inizio a palparlo da sopra i pantaloncini accertandomi che il suo cazzo si stava veramente avendo un erezione……mi piego sopra di lui gli sfilo in un solo movimento calzoncini e mutande liberando il suo cazzo che si alza a mo di asta davanti alla mia faccia lo prendo traa le mie mani e lo inizio a masturbare……lo sento ingrossare ancora di più….e un bel cazzo sarà circa una ventina di centimetri ed è bello tozzo e ancora non è proprio duro….credo sia arrivato il momento di fargli sentire la mia lingua…..glielo prendo in bocca e inizio a giocare solo con la cappella, voglio che gli diventi bello duro prima di iniziare a fare sul serio……Laura smette di baciarlo e scende anche lei sul suo pene…..mentre io lo spompino lei gli prende una delle due palle in bocca e comincia a leccargliela e a succhiargliela come se fosse una pallina di gelato……sbircio la reazione di Cristiano….tira indietro la testa e chiude gli occhi decisamente sta apprezzando il lavoro che gli stiamo facendo…..e vorrei ben dire…..Laura ripete il suo mestiere anche sull’altro testicolo, dopodiché con la lingua risale tutta l’asta fino ad arrivare dove ci sono io…iniziamo tutte e due a leccare e a succhiare ci capita spesso di incrociare le nostre lingue e quando succede ci baciamo appassionatamente…..a Cristiano ben presto viene duro e io lo vedo gonfiarsi crescendo ancora più di quanto lo fosse prima….quasi mi dispiace che sia già pronto…..questo gioco erotico con il suo arnese e la bocca di Laura mi stava veramente eccitando.. Laura mi spinge sul letto mi fa sdraiare….mi apre le gambe….Cristiano si tuffa subito in mezzo e inizia a leccarmi avidamente……mi pare che anche la lingua sia di dimensioni maggiori del comune…..Laura mi allarga per bene le gambe e non dice nulla, lui ovviamente non può perché è impegnato…..mi penetra subito con un dito e con la lingua inizia a darmi profonde leccate sul clitoride…è’ fantastico mi sta facendo eccitare da morire………alterna lunghe e lente leccate a veloci colpi di lingua….poi si ferma e mi mordicchia il clitoride…quando lo fa mi vengono i brividi…..Cristiano è veramente bravissimo……sono convita che questa cosa glie l’ha insegnata Laura…..mentre mi godo questo momento fantastico sento una mano che mi afferra il seno è Laura….mi guarda con occhi languidi e porta la sua bocca sul capezzolo del mio seno destro…un altro brivido….con la lingua descrive un circolo attorno all’areola e poi mi succhia con forza il capezzolo, come se cercasse di tirarmelo su con le labbra….mi esce un gemito dalla bocca senza volerlo, sento sul mio corpo due lingue vogliose di me che mi leccano continuamente alternando il loro movimento…..non riesco neanche a capire quale delle due mi stia dando più piacere, mi sento solo il viso caldo e il corpo continuamente pervaso da brividi di piacere…..mi porto la mano sinistra sull’unico seno rimasto e mi stuzzico il capezzolo scoprendo che era proprio quello che mi mancava per raggiungere l’estasi….continuano così per pochi altri minuti….io non resisto più e cerco di soffocare i miei gemiti di piacere….ho un orgasmo……Cristiano smette subito di leccarmi…..Laura invece continua un altro po’ fino a quando si stacca anche lei dal mio seno e mi infila due dita nella mia bagnatissima fica le estrae e se le porta alla bocca fissandomi sorridente…..quella visione mi eccita da morire, sono ancora sconvolta dall’orgasmo ma vederla leccare i miei umori appena raccolti mi fa venire un’incredibile voglia di baciarla…Laura guarda Cristiano lo bacia con i miei umori ancora in bocca e lo incita a penetrarmi..…Cristiano mi prende per i fianchi e mi sposta un po’ più in giù sul letto e senza dirmi niente sento il suo cazz….che si fa largo tra le mie grandi labbra e in un colpo solo entra quasi mezzo…..il dolore è attenuato dal fatto che sono ancora sconvolta dall’orgasmo ma si sente ugualmente tanto……mi sento completamente riempita, più di quanto la mia vagina non lo sia mai stata…stringo forte con le mani il letto e chiudo gli occhi…..Cristiano forse capisce che mi ha fatto male e rimane fermo per qualche attimo….anche Laura se ne è accorta e per darmi sollievo mi bacia subito sulla bocca….mentre mi bacia mi passa anche la mano su e giù sul collo….è bellissimo ricevere queste attenzioni mentre sento che la sua lingua inizia a cercare la mia….io ricambio e appena lo faccio Cristiano decide che mi ha lasciato sufficiente tempo per riprendermi ed rinizia a muoversi dentro di me……..sono movimenti lenti ma decisi….Laura passa la sua lingua sulla mia più velocemente ora come a cercare di compensare le spinte di Cristiano che si muove dentro di me sempre più veloce…..lei smette di baciarmi la bocca e scende sul collo…la sensazione di sollievo ora aumenta ancora di più……Laura alterna baci piccoli e veloci a intensi e profondi riprendendo a palparmi il seno con una mano…..le sue attenzioni sul mio corpo mi eccitano ulteriormente……Cristiano si sta muovendo sempre più veloce dentro di me….esce rientra adesso e tutto dentro di me……Laura lascia il mio collo per portare le sue labbra sul mio capezzolo e subito lo succhia con forza lasciandomi scappare un gemito di piacere….sento il cazz…di Cristiano muoversi dentro di me dandomi un grande piacere……Cristiano mi afferra con la mani le caviglie e mi apre al massimo possibile le gambe per penetrarmi ancora più profondamente…..mi scappa l’ennesimo gemito di piacere appena ricomincia a spingermi dentro tutto il suo cazzone………l’avermi afferrata per le caviglie lo rende ancora più stabile e si muove sempre più veloce……entra e esce è in un continuo movimento…….spero che non finisca mai………I baci e le leccate di Laura neanche li sento più, forse ha anche smesso di farlo e io non me ne sono accorta…….sono in un momento di profondo godimento…..lui inizia a mugolare….sta per avere l’orgasmo……sento che anche io ne sto per avere un altro e per un attimo spero che lui possa ritardare di qualche secondo per far sì di avercelo ancora dentro di me quando mi arriverà……Laura è sopra di me vorrei baciarla ma mi arrendo a un secondo terribile orgasmo e anche lui esce da me per venire……Laura è li davanti a lui e in maniera oscena tira fuori la lingua per essere pronta a ricevere l’orgasmo di Cristiano…..lui cerca di soffocare i gemiti di piacere….sussurrando si si!!!! Viene in faccia a Laura……la prima schizzata di sperma la prende in piena faccia……poi lei si porta il suo cazzone in bocca e inizia a succhiare ma lo sperma è talmente tanto che le viene da tossire…..se lo toglie per un attimo dalla bocca, deglutisce e poi se lo riprende subito per non perdere nulla di quello che questo pene sta producendo…Cristiano mugola di piacere…..credo che il suo orgasmo sia stato intenso quanto il mio…..Laura continua a leccare e succhiare quel cazz…che ha in bocca…..Cristiano si stende sul letto accanto a me……Laura continua a leccarlo e succhiarlo……..passa una mano lentamente sugli addominali di Cristiano che la guarda e sorride……smette di spompinarlo……mi guarda e mi sorride… si china tanto quanto basta per baciarmi……sento nella sua bocca il sapore dello sperma di Cristiano……ora lei comincia a giocare con me……mi guarda e mi dice…. “Che bella che sei….ho sempre voluto dirtelo” e mi mette di nuovo una mano sul seno. “Che belle tettine che hai…le mie sono fin troppo grosse, le tue invece sono di dimensione giusta”. non riesco a capire il perché, ma questi complimenti mi stanno facendo salire nuovamente l’eccitazione. “Mi piace anche come ti depili…” mi dice portando la mano sulla strisciolina di peli che lascio…..mi penetra anche un dito, ma la mia vagina è talmente tanto dilatata che non lo sento neanche…..Lei se ne accorge e ride... guarda qua che figa larga che ti ritrovi!” e mi infila dentro anche un secondo dito, ma io continuo a non sentire niente…comincia a baciarmi e a succhiarmi le grandi labbra……mi sto di nuovo eccitando……mi prende per le mani io mi i giro a pancia in giù e mi metto in ginocchio sul letto….lei mi bacia nuovamente il collo spostandomi i capelli, poi scende lentamente sulla schiena e mi da piccoli bacetti su tutta la sua lunghezza……arriva al mio ano e mi bacia anche quello. “Che culo fantastico che hai…mi piace proprio……mentre continua a baciarmi Laura si gira in maniera tale da mettere la figa in faccia Cristiano il quale sorride e si tuffa in mezzo alle sue natiche……mi infila due dita nella mia fic….le sento entrare e uscire da me, con l’altra mano mi stuzzica il clitoride e io sento chiaramente la mia eccitazione salire……do una occhiata a Cristiano vedendoci in quella posizione il suo cazzo comincia a reagire comincia ad indurirsi mi sposto verso di lui e comincio a spompinarlo sento quel cazzo che piano piano si ingrossa nella mia bocca…Laura sene accorta…le comincia a spompinare pure lei……..Cristiano rimane sul letto mentre lei si mette sopra di lui con la schiena verso di lui e con i piedi monta sulle sue ginocchia melo sfila di bocca e se lo infilare nella sua fic….vedo il caz….di Cristiano che piano piano sparisce dentro Laura……Cristiano glielo spinge sempre più dentro……leggo delle smorfie di piacere nel volto di Laura…..comincio a baciarla e a succhiarli il clitoride…..lei comincia gemere….mentre io la bacio Cristiano scorre dentro di lei io sono eccitata di nuovo……Laura nel frattempo a il suo orgasmo……sento i suoi umori colare nella mia bocca……si sdraia esausta accanto a Cristiano lui ha ancora il cazz…ritto e bello duro mi fa segno di venirgli sopra….io mi posiziono come Laura e mi introduco lentamente quel cazzo ancora bagnato degli umori di Laura nel mio culo…poi appoggio entrambi i piedi nudi sulle sue ginocchia di Cristiano……sento il mio culo che si allarga al passaggio di quel cazz…..nonostante lui stia sotto inizia subito a spingere dal basso all’alto……sento che a ogni spinta me lo mette un po’ più in profondità e inizio a godere di questa sensazione di pienezza….Laura si è ripresa comincia a baciarmi prima il seno poi scende giù e inizia a leccarmi la fic…e una sensazione magnifica…….sento di godere come mai ho provato in vita mia…..Laura mi sta masturbando con la lingua mentre Cristiano mi sta inculando con il suo cazz….a ogni colpo di cazzo si affianca subito una leccata, poi un’altra leccata e poi un altro colpo proprio nel mio martoriato buchino i gemiti mi escono spontanei ed entrambi aumentano il ritmo della loro perversione su di me……il cazz…di Cristiano è ormai completamente dentro me sento le sue palle che sbattono violentemente pochi millimetri sotto dove la lingua di Laura mi sta leccando e succhiando il clitoride…mi stringe i capezzoli, giusto per farmi impazzire del tutto……sto godendo….mi sembra di stare in paradiso cerco di trattenermi ma forse resisto all’orgasmo per uno o forse due minuti ma poi mi abbandono e esplodo tutti i miei umori in bocca a Laura che continua imperterrita a masturbarmi……Cristiano mi sposta su un lato e esce da me lasciando il mio culo ormai completamente dilatato…..sono presa da un fiatone incredibile, per qualche attimo mi manca addirittura il respiro…..faccio veramente fatica a riprendere un respiro normale talmente tanto l’orgasmo mi ha sconvolto……Cristiano intanto si è spostato dietro a Laura…lei è a pecorina appoggia le mani sul letto per reggersi…io sono li la bacio mentre lui la sta inculando…vedo le smorfie di dolore che via via che lui si fa strada dentro di lei diventano di piacere……Cristiano si muove dentro Laura sempre più veloce…..sento i gemiti di piacere di Laura che sta venendo……Cristiano esce da lei poco prima di venire io prendo avidamente il suo cazzo fra le mani e lo spompino fiche non mi viene in bocca uno spruzzo forte che riempie la mia bocca velocemente cerco di ingoiare tutto ma non cela faccio ne sta producendo una quantità industriale……quello che non riesco a ingoiare mi esce dalla bocca e lo sento colare giù per il mio collo……vorrei che non finisse più continuo a succhiare e ciucciare avidamente quel cazzo ….sento il caldo sperma di Cristiano che mi è colato fino al seno……mi sento priva di forse mi rilasso sul letto Laura mi abbraccia anche Cristiano è sfinito……appena recuperate le forse Laura e Cristiano si rivestono un po’ alla meglio e si spostano nella cabina loro cabina io rimango li sul letto ancora tutta bagnata dai i miei umori e dalla sborra di Cristiano…….è stata una gita indimenticabile…….

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 51): 6.76 Commenti (2)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10