STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Mi metteresti incinta? 2°fino in fondocolleghiUna amicizia irraccontabileTradimento spagnolola mia ragazza interessa ai miei amicinebbie sul mare!io mia moglie e il mio amico nando
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

la prima volta che ho tradito Marco
Scritta da: pipistrello (18)

Marco quella sera non fece in tempo a tornare…io rimasi sola al mare…ero un po’ arrabbiata perché ero rimasta sola e in più mi dispiaceva perché avevo voglia di lui…...vado a cena da Alessio l’amico di Marco che a la casa li vicino a noi…. mi chiese se voglio restare a dormire lì, dato che anche lui era solo…….nessun problema era già capitato e non ci sono stati mai problemi anche dopo l’episodio che era successo in spiaggia…..telefono a Marco e glielo dico…..lui mi dice che non c’è nessun problema e che sarebbe arrivato il giorno dopo in tarda mattinata…..non era mai successo nulla fino a quella sera….mi ritrovai sul divano con Alessio in boxer.….non so perché ma quella sera mi eccitava la sua voce e il suo modo di fare….non riuscivo a guardare la tv…..cominciai a provocarlo e con la scusa che faceva caldo mi misi accatto a lui sul divano con una leggera sotto veste e il perizoma…..notai che non era rimasto indifferente a quell’abbigliamento….appoggio la schiena al poggia braccio del divano con le gambe rivolte verso di lui….prima sto rannicchiata dalla mia parte poi allungo le gambe verso Alessio…i miei piedi quasi lo toccano…..a un certo punto sento la sua mano che sfiora i miei piedi e poi li comincia a massaggiare…li massaggia per un po’…io lo guardo con dolcezza in segno di ringraziamento…”non pensavo che Alessio fosse cosi dolce”…..sento che con una mano comincia a salire dai piedi passa alla caviglia e poi su per la gamba, infilandosi sotto alla sottoveste……lo lascio fare….. la sua mano sale dolcemente sulla mia gamba ed ora era arrivata alla coscia,…. mi distendo ancora un po' scivolando sul divano e contemporaneamente divarico un pochino le gambe…..mi sto eccitando sempre di più…..con l’atro piede comincio ad accarezzare il suo cazzo da fuori i boxer….. ora la sua mano continua a salire e comincia a strofinare con le dita la parte anteriore del perizoma accorgendosi che si era già bagnato dei miei umori vaginali…..allargo ancor di più le mie cosce per dargli più spazio e nel frattempo con il piede continuo a massaggiare il suo cazzo che diventa sempre piu duro e grosso….. sento che delicatamente infila le sue dita sotto il mio perizoma accarezzando teneramente la mia fica…….sono eccitatissima ho voglia di godere…la mia figa reclama il cazzo di Alessio che quella domenica in spiaggia non era riuscita a prendere……il mio bacino ora inizia ad assecondare i movimenti della sua mano….Alessio mi prende ora il clitoride tra il pollice e l'indice e lo strofina velocemente….uuuuh,….emetto un gemito...... godo in modo pazzesco…….comincio a muovere convulsamente le mie anche spingendo la mia figa verso la sua mano………..non riesco più a sopportare il mio perizoma…… con una mossa decisa e velocissima quindi, tra la meraviglia e l'incredulità dello stesso Alessio me lo sfilo…...dalle cosce fino ad abbassarmelo tutto sino ai piedi…..Lui lo sfila…..decisamente quella posizione non era delle più comode per agevolare l'azione che lui aveva intrapreso e che io volevo che continuasse a compiere……mi alzo e mi appoggio alla spalliera del divano e mi piego in avanti…..Alessio intuisce al volo ed immediatamente mi solleva la sotto veste scoprendo completamente il mio posteriore…..comincia a baciarmi delicatamente le natiche ed i glutei mi divarica le gambe per leccarmi le cosce dall'interno……la mia eccitazione è al massimo….sento Alessio che stringendomi le natiche tiene aperto il mio profondo solco anale per accarezzarlo in tutta la sua lunghezza con la punta della sua lingua velocissima e simultaneamente con le dita mi sta meravigliosamente sollecitando il clitoride…..cerco di trattenermi nei movimenti convulsi del mio bacino che si contorce sinuosamente spingendosi sempre più verso il suo volto…..Il suo viso infatti, é adesso immerso completamente nel mio solco anale sento che la sua lingua sta solleticando teneramente il buco del mio culetto….non resisto dal godimento e di li a poco raggiungo infatti un meraviglioso orgasmo con una copiosa fuoriuscita di liquido vaginale….mentre sento i miei umori scendere giù per le mie cosce soffoco i miei gemiti di piaceri sulla spalliera del divano….mi giro verso Alessio lo spingo fino a quando non si distende sul divano gli sfilo i boxer e comincio prima a segarlo e poi a spompinare il suo cazzo…..Lui mi sfila la sottoveste e comincia a stuzzicare i miei capezzoli tanto che mi fa ansimare…..il suo cazzo durissimo lo lecco e lo succhio velocemente……Alessio inarca la schiena e muove convulsamente il bacino…..sta godendo intensamente…..spingo a fondo la mia bocca sul suo bastone fino a fargli raggiungere la profondità della mia gola……non lo voglio far venire……con le mani lo accarezzo…..mi alzo appoggiò la sua cappella umida sul mio buchino…..strofino per un po' il suo cazzo sulla mia fica e poi lentamente lo feccio entrare dentro….lo sento farsi largo prima fra le mie grandi labbra e poi dentro di me……via via che scendo su di lui allargo le mie gambe per farlo entrare tutto dentro di me….sento i sospiri di piacere di Alessio…..comincio a farlo scorre su e giù dentro di me…..salgo e scendo lentamente lungo il suo cazzo…..Alessio mi accarezza i fianchi poi mi massaggia il seno io mi avvicino a lui e lo bacio sento la sua lingua che cerca la mia….continuo a muovermi su di lui…… sono tutta bagnata il cazzo di Alessio penetra facilmente dentro la mia calda fica non trova alcuna resistenza….sento il suo cazzo affondare tutto dentro di me….mi stendo su Alessio e continuo a muovermi lentamente su di lui….ondeggio e ballo sopra la sua asta…..il mio seno è a contatto con il suo petto le sue mani mi afferano e mi stringono le mele……mentre mi stringe le mele Alessio inizia ad ansimare….ritmo aumenta….lo sento spingere da sotto…..io mi tiro su…..le sue dita mi stuzzicano i capezzoli…..io non resisto e comincio a gemere di piacere per il godimento e mi abbandono su di Lui altri pochi colpi e anche il suo cazzo comincia a pulzare e immediatamente i suoi fiotti caldi di sperma mi riempiono l’utero e la vagina di già satura dei miei succhi…..restiamo in quella posizione per un attimo poi io sento il bisogno di andare in bagno…. mentre faccio la pipi entra Alessio inizia a toccarmi le tette mi strizza i capezzoli con una mano mentre e con l’altra va a cercare la mia clitoride…comincio a maneggiare il suo cazzo bacio la sua cappella e lo sego…..lo comincio a spompinare Alessio mi aiuta spingendo il bacino verso la mia bocca, al ritmo con le mie succhiate... mmmh... sento la pelle che scende e gli scopre ancora di più la cappella ci spostiamo in camera da letto…una volta li mi fa sdraiare sul letto e mi fa allargare bene le gambe e subito mi trovo la sua lingua che saettava nella mia fica bagnata… leccava il buchino tutt'attorno e titillava il clitoride con la punta della lingua…lo succhia……regalandomi sensazioni magnifiche….sono di nuovo in estasi……sto quasi per venire che smette di leccarmi…..sento lche avvicina il suo cazzo alla mia o avvicina fica e lo fa entrare dolcemente……sento la cappella che si fa largo fra le mie grandi labbra e comincia a riempirmi……Alessio continua a spingere sento il suo cazzo scorre nelle mie pareti…mi prende le gambe e se le poggia sulle spalle per farmi allargare al massimo…..lo sento muoversi dentro di me…..comincio a gemere di piacere…..lui continua a scoparmi in quella posizione…..sento il suo cazzo scorre dentro di me sempre con più vigore…..lo fa scorre su e giù……mi guarda mentre io sospiro e mugolo dal piacere….gli imploro di non smettere……lo tira fuori lentamente e poi lo fa entrare ancora più piano... facendomelo sentire tutto... le sue vene che pulsavano, la sua cappella che stava per esplodere….è una tortura per me….presa da un piacere unico ma senza poter venire…lo sento completamente dentro…..lo tira fuori e mi fa mettere alla pecorina…..lo accontento…. farei qualunque cosa adesso per lui….. lo sento rientrare nella mia fica assetata di piacere…..sono in preda al piacere…..tremo quando sento il suo ventre che sbatte sul mio culetto e le sue palle sul clito… mi sento completamente piena di lui…..si ferma toglie il cazzo dalla mia fica…. mi spalanca le natiche e comincia a leccarmi il mio buchino mi in fila un dito due…poi sento puntare il suo cazzo nel mio buchino….inizia a spingere delicatamente e la cappella comincia ad allargare il buchino del mio culo lo sento entrare fino a meta…..comincio a sentire un po’ di dolore…ma ho voglia di godere……Alessio da i miei movimenti capisce che mi sta facendo male…si ferma….io gli chiedo di continuare….inculami non ti fermare…da un'altra spinta….mi entra tutto nel culo…mugolo per il dolore… lo tira fuori a metà e lo lascia fermo nel culo….il dolore lentamente svanisce.…..il cazzo di Alessio è sempre rigidissimo…..ricomincia a spingermelo dentro….io mugolo ma stavolta di piacere....sento il suo cazzo che comincia a muoversi su e giù nel mio culo e nello stesso tempo con una mano inizia a masturbarmi…..sento le sue dita nella mia fica poi che massaggiano il mio clitoride….non resisto più mi abbandono……urlo di piacere….sento il suo cazzo che riesce ad entrare e uscire per poi rientrare nel mio culo completamente…..lo sento sfondarmi… sono in preda ad una tempesta di orgasmi il mio corpo vibra di piacere…..sento le sue palle sbattermi sulle mele….mi tremano le gambe…..abbraccio il cuscino…ci soffoco le urla di piacere…..sento i mugolii di piacere di Alessio sta per venire…..lo faccio uscire da me….lo comincio a segare con la bocca…Alessio urla di piacere e comincia a riempirmi la bocca con la sua sborra il suo piacere che esce copioso e a fiotti caldi, è tanto cerco di berlo tutto ma non ci riesco ho la sua sborra sul viso sul collo nel seno….continuo a succhiarlo e a ripuliro fino a quando non comincia ad afflosciarsi nella mia bocca……ci sdraiamo sul letto uno accanto a l’altro io rimango li con il suo seme caldo sul mio corpo…poi mi alzo vado in bagno e mi ripulisco un po’…..durante la notte lo abbiamo fatto altre due volte…questa è stata la prima volta che ho tradito Marco….

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 124): 7.4 Commenti (12)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10