STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
violentato dalla badanteLa lavatrice.non resisto.ho 45 anni e sono di RomaSonia finta ragazzinaViaggio di nozze 2a parteSESSO A VOLONTA'riccardo e la bananaCarola, vergine a 27 anni.
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

quella sera mi senti troia dentro
Tutto ebbe inizio per gioco con un amico del mio fidanzato un vero figo, cominciammo con sguardi al bar durante l'aperitivo del venerdì serata in cui il mio ragazzo vuole che sia sempre sexi, e il suo amico non ma mai tolto gli occhi di dosso, io sorgnona quando lo vedevo che cercava di guardare tra le mie gambe le schiudevo leggermente mostrando le mutandine color lilla, che man mano che quel gioco di sguardi andava avanti, si cominciavano a bagnare e diventar più scure. Tutto fini li ioi andai via col mio ragazzo e fine. Alla notte da sola a letto in camera mia ero eccitata ripensando a cosa era successo quella sera, e mentre cominciavo a toccarmi per appagare la mia eccitazione mi arrivo un messaggio sul cell era andrea l'amico del mio boy, che spudoratamente mi diceva di aver notato il mio eccitamento causato dai suoi sguardi e mi confessava di voler fare sesso con me, io cominciai a far la preziosa ma do dai sto col tuo miglior amico e stupidate simili, alla fine pero gli dissi che luca il mio lui sarebbe andato via per lavoro un paio di settimane e a me facve piacere se ci vedevamo per parlare. Il giorno stesso che luca parti andrea mi mando un mms con La foto del suo cazzone duro con scritto questo succede quando ti penso, rimasi allibita era un cazzone bello grosso il doppio di quello di luca sia di diametro che di circonferenza, gli risposi "cazzo ma è enorme" per un po di tempo ci mandammo messaggi di fuoco alla fine cedetti e gli dissi di venir da me alla sera alle 22. A casa mi preparai al meglio volevo farlo impazzire indossai il completino intimo più sexi che avevo con le calze a rete i tacchi alti e una vestaglietta molto trasparente lasciata aperta. Quando suono esitai un attimo a rispondere ma poi eccitata gli apri dicendo sali la porta e' aperta entra e aspettami in salotto, corsi in camera mi chiusi dentro lui entro chiuse la porta e mi chiamo, gli dissi accomodati arrivo subito, lo senti sedersi sul divano e mi avviai di la mi fermai sulla porta e lui mi vide ero a mille fosse stato per me gli avrei dato subito la figa ma volevo veder cosa voleva far lui, resto un attimo senza parole poi mi dissa "ma ciao" e si avvicino non feci in tempo che mi affero e mi sbatte mani al muro cominciando a toccarmi il seno baciarmi sul collo e sussurrarmi che ero la sua troia quella dureZza e volgarita mi portarono a bagnarmi come una cagnetta in calore sentivo il suo cazzo crescere e diventare grosso stusciare sul mio culo che spingevo con forza contro lui che ormai aveva gia la mano tra le mie grandi labbra mi sbatte dentro due dita e in poco ebbi un orgasmo lui mi prese e mi volto baciandomi mentre io avida di cazzo gli slacciavo i pantaloni e lo prendevo in mano lui mi spinse con la faccia sul cazzo ficcandomelo tutto in bocca era enorme guasi soffocavco sotto i colpi di bacino per scoparsi la mia bocca poi mi tiro su e mi pego in avati mi tolse la vestaglia scosto il perizzoma fradicio e con un colpo violento mi penetro spaccandomi io urlai di dolore e piacere sentendomi una vera troia dentro lui mi sbatte con tale forza che ebbi tre orgasmi e poi mi girai verso lui e lo implorai di venirmi dentro non feci in tempo e dirlo che senti il suo seme schizzare fino nel mio utero e godetti di nuovo poi ci liberammo del resto dei vestiti mi porto sul divano e mi allargo le gambe me lo piazzo tritto al culo e me lo spacco facendomi piangere dal male ma subito dopo godevo e lo incitavo a spingere forte mentre con la mano mi fotteva la figa godetti e lui lo tiro fuori e me lo sbatte in bocca per venirci dentro e per la prima volta ingoiai tutto che buono. La nostra relazione clandestina da all'ora va avanti da 12 anni e mi sa che il figlio di luca ora mio marito e' di andrea visto che oggi a dodici anni

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 40): 6.95 Commenti (11)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10